Il mio makeup

29 gennaio 2015

#Review - Mascara Le Film Noir, Nabla Cosmetics.

E' passato ormai diverso tempo dall'acquisto del mascara Le Film Noir di Nabla Cosmetics, l'ho utilizzato tanto, quindi sono in grado di dirvi la mia.
Cominciamo dal packaging: molto minimal, semplice. Classico stick nero, sia il "corpo" che il tappo, con le varie scritte (nome, marchio, durata, ecc...) in grigio argento.
Sono contenuti 10 ml di prodotto e il PAO è di 6 mesi. Il costo è di 12.50€
Come già accennato quando ho scritto la haul degli acquisti Nabla, tra cui appunto questo mascara, la particolarità sta tutta nell'applicatore. In setole morbide ed a forma piramidale, più largo alla base e via via più sottile in punta. Ed è proprio utilizzando questa parte che si riescono a raggiungere facilmente anche le ciglia più corte e più interne e/o esterne dell'occhio.
La formulazione del mascara è abbastanza liquida, in particolare le prive volte che lo si utilizza. Man mano si "addensa" leggermente, ma ciò non va ad influire sulla resa del prodotto.

Le Film Noir è un mascara decisamente nero, non rende le ciglia pesanti o appiccicose. Si asciuga abbastanza in fretta e non macchia la palpebra superiore. Avendo però la base dello scovolino abbastanza larga, bisogna prestare un po' di attenzione nell'applicazione. Lo strucco bene e senza troppe difficoltà con l'acqua micellare (io utilizzo la Bioderma o, ultimamente la So'Bio).

Come si comporta: partendo dal presupposto che ho delle ciglia abbastanza lunghe, devo dire che le incurva sufficientemente (e utilizzo raramente il piegaciglia) e le separa bene. Se cercate, però, anche l'effetto volume, Le Film Noir non fa per voi. 
Se invece l'avete già comprato e volete continuare ad utilizzarlo nonostante questo difettuccio, sapete che ci sono alcuni semplici trucchetti che possono servire a dare volume alle ciglia: l'applicazione di fibre sintetiche, tra una passata di mascara e l'altra. Oppure, se non le avete, potete anche applicare un po' di cipria in polvere sulle ciglia, con già sopra una leggera passata di mascara: la seconda le renderà più voluminose e lunghe.



A sx le ciglia con Le Film Noir, a destra senza nulla. (Chiedo scusa per le foto, sono consapevole del fatto che non si riesce bene ad apprezzare la qualità del mascara. Purtroppo devo ancora prendere dimestichezza con la reflex.)

Per concludere, personalmente il prodotto mi piace, sono soddisfatta della resa sulle mie ciglia e mi ci sto trovando bene. Voi? L'avete provato? 



30 dicembre 2014

#New Year's Look - Conciate per le feste!

In questi giorni ho guardato non so quanti video tutorial dedicati ai look di Capodanno. Risultato?! Sono più confusa di prima! No, a parte gli scherzi... Ne ho visti di veramente molto belli: occhi in primo piano, glitter, labbra rosse e chi più ne ha più ne metta!
Ho pensato però di fare un post in cui riunisco i makeup che più mi hanno colpito e tra i quali sceglierò quello da indossare per la serata più scintillante dell'anno.

Chissà che dia uno spunto e torni utile anche a voi...!?

Looks by MakeUpWithManu






Look by AliceLikeAudrey 



Look by MrDanielmakeup (in teoria per il Natale, ma lo trovo adatto anche per Capodanno)



Look by Makeup Geek




Non potevo non mettere un look by Pixiwoo!


Sapete che sono curiosa come una scimmia! Mi piacerebbe tanto sapere per quel look opterete voi!

Credo che questo sarà l'ultimo post dell'anno. Mi raccomando, divertitevi, mangiate e, che sia stato bello o no, salutate quest'anno come si deve! 
Auguro a me e a voi tutti che il prossimo sia ancora meglio!

...ci leggiamo nel 2015!

AUGURI!

29 dicembre 2014

#Mini haul - Vi presento Labo Cosprophar Suiss

Qualche settimana fa sono stata contattata da Umberto, web marketing consultant di Labo International, il quale mi ha chiesto di provare e poi dare una mia opinione su alcuni dei loro prodotti.

La Labo Cosprophar Suiss, che personalmente conoscevo solo di nome, è un marchio svizzero che investe nella ricerca per trovare e brevettare prodotti cosmetici speciali e innovativi. 
La produzione avviene in Svizzera, mentre la distribuzione viene organizzata e gestita da Labo International attraverso una serie di distributori internazionali.

Tra la vasta gamma di articoli disponibili, sia di cosmesi che di trattamento dermo-cosmetico, mi è stato gentilmente inviato un blush duo e un primer labbra, entrambi della collezione primavera/estate 2014 "Pure Flower", e un siero per la crescita delle ciglia, il Crexy ciglia serum.

Vi presento brevemente i prodotti:


"Pure flower make up" con estratti di fiori, è la collezione trucco Labo per la primavera/estate 2014. "Pure flower" perchè nella formulazione dei prodotti sono stati inseriti estratti potenziati di fiori, in particolare di Rosa Canina, Nymphaea Alba e Camomilla Recutita. Ognuno di questi fiori ha specifiche proprietà importanti sotto il profilo cosmetico. In ordine, la prima ha proprietà anti-ossidanti; la seconda contiene una linfa rivitalizzante la quale stimola la produzione di energia delle cellule e le ossigne;  l'ultima ha azione protettiva. Perchè "potenziati"? Perchè i fitoestratti da questi fiori, vengono resi più efficaci venendo associati  al complesso di vitamine e minerali che sono previsti dal brevetto Labo.

17 dicembre 2014

#Swatch - Genesis by Nabla Cosmetics

Sabato 13 dicembre, presso l'erboristeria Melissa a Torino, si è tenuto l'incontro con MrDanielMakeup durante il quale ha presentato l'ultima collezione Nabla CosmeticsGenesis, il nuovo ombretto Daphne 2 e ha truccato alcune ragazze con i suoi prodotti.

Ovviamente non potevo andare via a mani vuote, così mi sono portata a casa quattro ombretti refill tutti della Genesis.... ma ho completamente dimenticato di prendere Daphne 2!! Forza, avanti. Diciamo tutti insieme: Francesca, sveglia!


Ma ecco qua foto e swatch di Grenadine, Eternity, Mimesis e Superposition. Di nuono, perdonate la luce, ma in quel di Torino il sole stenta a farsi vedere. 


Purtroppo dalla foto sembra più un borgogna/bordeaux, in realtà Grenadine è più un rosso tendente all'amaranto satinato. 


Eternity è un blu abbastanza scuro, anche se a vederlo così non sembrerebbe. E' un bright, quindi non satinato, ma nemmeno opaco. Ha dei leggeri bagliori zaffiro.


Mimesis è totalmente opaco ed è un color prugna/vinaccia abbastanza scuro.


Per descrivervi Superposition devo usare le parole dell'azienda, perché è un colore talmente particolare che non saprei spiegarlo a mie parole: "delicato duochrome nocciola con riflessi lavanda". Davvero molto bello. Anche questo è un bright.


Credetemi, non riesco a decidere quale sia il mio "preferito". Li adoro tutti, si riescono a combinare bene tra di loro, la resa è ottima così come ottimo è il rapporto qualità/prezzo. Al momento assolutamente nulla da dire!